Scialocco

September 2, 2011

Dev’esser la stagione

Filed under: πόλις [polis],scene di vita quotidiana — Shylock @ 10:07 PM
Tags: ,

E’ già il terzo: dev’esser la stagione
che agli umarells fa dire ‘me ne vado’
decisi intigon l’alluce nel guado
e tosto lo ritraggon, ché il gelone
all’età loro è sempre in agguato.
Il primo fu un barista assai scortese:
‘volentieri – spergiura – ad un cinese
l’attività da un pezzo avrei mollato
e all’estero n’andrei per riposare’
ma ben s’en guarda e il pianto suo lagnoso
m’impose a sottofondo rancoroso
del cappuccin che volsi consumare.
Era il secondo un canuto gestore
d’internet point cui un dì ci si rivolse
(e in retrospetto male ce ne incolse)
lagnossi a squarciagola per due ore
(tanto durò il nostro collegamento)
dell’universo mondo e del governo
atteggiandosi a martire moderno
che di partir sarebbe ben contento.
Ma no’l farà né lui e neppure l’altro
(chi ha tal speranza giova che la perda)
quel che il Paese suo chiamò ‘di merda‘:
dopo lo sfogo resteran senz’altro.
Senza il paesello e la piccola corte
di leccaculi, papponi e baldracche
ch’intortanli con lodi vieppiù fiacche
sarebbero (o già sono) anime morte.

Advertisements

Leave a Comment »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: