Scialocco

March 31, 2011

La saggezza dei commenti

Filed under: Collateral Poetry — Shylock @ 10:44 PM
Tags: , ,

I bambini non hanno malizia. La sviluppano dopo, specialmente se frequentano chiese.

Advertisements

March 30, 2011

La poesia dei commenti

Filed under: Collateral Poetry — Shylock @ 10:37 PM

Non sei più divertente come una volta. Lo dico con rammarico. Quando andavi in piazza a parlare con chiunque eri molto più bello. Ma il tempo passa e si può anche diventare brutti. Forse devo accettarlo. Sono le cattive compagnie fighette che ti hanno rovinato. Ti resta solo una cosa da fare se vuoi salvarti: devi andare all’ippodromo e puntare tutto sul rosso. Punta tutto sul rosso e aspetta trepidante, mentre il cavallo gira. In quei pochi secondi ricorderai le cose importanti, come le unghie, le ascelle, gli insetti impollinatori e l’umidità dell’aria. Imparerai a giocare a Go e a discernere le cose meritevoli di attenzioni dalle cose trascurabili. Poi sentirai urlare dietro a te una signora molto grassa e tu ti volterai verso di lei chiedendole perché urla. Lei urlerà ancora più forte e sputazzerà in ogni direzione. Tutti indicheranno te come il responsabile di quelle urla, ma tu non ne comprenderai la ragione. Allora la tua rabbia salirà, prima cercherai di placarla bevendo dal tuo otre il verduzzo friulano che ti eri portato da casa, ma non funzionerà. Poi ti rassegnerai a far esplodere tutto il tuo furore sulla grassa signora. Intanto il cavallo vincente sarà il nero e tu avrai perso ogni tuo avere. Questo dovrebbe farti riflettere su quanto sia sciocco puntare tutto sul rosso.

March 28, 2011

Habemus Pilam!

Filed under: τέχνη [techne],scene di vita quotidiana — Shylock @ 10:02 PM
Tags: , , ,

Chi consegnar vuol farsi da DHL
del gruppo di continuità la pila
di certo ne vedrebbe delle belle:
accumular contraddizioni in fila
dal call center; attento, sennò quelle,
sai, manderanno il tuo pacco a Manila.
Dopo che sfiorerai l’esaurimento
rispetteranno alfin l’appuntamento.

March 22, 2011

Semo rasisti

Filed under: πόλις [polis] — Shylock @ 7:22 PM
Tags: , , ,

Semo rasisti, egoisti e leghisti
nojaltri Veneti che a l’inferno
‘ndemo, però mi cuà no’i gho mai visti:
– el tirasegno de Villa Literno
coi negri par bersajo, o me sbajo?
– po’ anca darsi ca mì sia cojon
però vojaltri desso deghe on tajo
parché i gha fato la revolusion
là zò a Rosarno par pararli fora;
– se so’ insistente ve domando scusa
ma propio ieri a li gho visti ancora
cuei boni a far casoto a Lampedusa
no’i gha gnan fati tocare par tera:
ela la fola, o na storia vera?

March 20, 2011

The Rider

Filed under: τέχνη [techne] — Shylock @ 10:15 AM
Tags: , , , ,

‘When?’ said the moon to the stars in the sky
‘Soon’ said the wind that followed them all

Who?’ said the cloud that started to cry
‘Me’ said the rider as dry as a bone

‘How?’ said the sun that melted the ground
and ‘Why?’ said the river that refused to run

and ‘Where?’ said the thunder without a sound
‘Here’ said the rider and took up his gun

‘No’ said the stars to the moon in the sky
‘No’ said the trees that started to moan

‘No’ said the dust that blunted its eyes
‘Yes’ said the rider as white as a bone

‘No’ said the moon that rose from his sleep
‘No’ said the cry of the dying sun

‘No’ said the planet as it started to weep
‘Yes’ said the rider and laid down his gun

March 17, 2011

Il pan ci manca

Filed under: haiku,scene di vita quotidiana — Shylock @ 9:46 PM
Tags:

Il pan ci manca:
al posto del fornaio
il COMPRO ORO.

March 15, 2011

Poesia da frigo

Filed under: haiku,τέχνη [techne],scene di vita quotidiana — Shylock @ 11:31 PM
Tags:

Poesia da frigo:
parole magnetiche
si compongono.

March 14, 2011

Spocchia alta a Venezia

Filed under: πόλις [polis] — Shylock @ 2:13 PM
Tags: ,

La spocchia dei politici
spesso è livelli critici
ma quella di Cacciari
purtroppo è senza pari
è il grido di dolore
di un altezzoso cuore
che giunge dalla Casta
e dice adesso basta
m’accolla ogni casino
il bieco popolino
s’arrangino gli infanti
chiamino i vigilanti
per cacciar le puttane
ché ingioiellate dame
e vario culturame
il più snob del reame
ben meglio accompagnò
di cuori faccio strame
s’armino di catrame
se per le strade buche
di sé fan bella mostra
non dican fanfaluche
a inaugurar la mostra
piuttosto me ne vo’.

March 10, 2011

Dedica

Filed under: metapost,scene di vita quotidiana — Shylock @ 8:05 PM
Tags: ,

“J’ai souvent entendu plaindre les femmes de poëte, et sans doute,
pour tenir dignement dans la vie ce difficile emploi, aucune qualité
n’est de trop. Le plus rare ensemble de mérites n’est que le strict
nécessaire, et ne suffit même pas toujours au commun bonheur. Voir
sans cesse la muse en tiers dans vos plus familiers entretiens,
–recueiller dans ses bras et soigner ce poëte qui est votre mari,
quand il vous revient meurtri par les déceptions de sa tâche;–ou bien
le voir s’envoler à la poursuite de sa chimère … voilà l’ordinaire
de l’existence pour une femme de poëte. Oui, mais aussi il y a le
chapître des compensations, l’heure des lauriers qu’il a gagnés à la
sueur de son génie, et qu’il dépose pieusement aux pieds de la femme
légitimement aimée, aux genoux de l’Antigone qui sert de guide en ce
monde à cet “aveugle errant;”–

Car, ne vous-y-trompez pas: presque tous les petits-fils d’Homère
sont plus ou moins aveugles à leur façon;–ils voient ce que nous ne
voyons pas; leurs regards pénètrent plus haut et plus au fond que les
nôtres; mais ils ne savent pas voir droit devant eux leur petit
bonhomme de chemin, et ils seraient capables de trébucher et de se
casser le nez sur le moindre caillou, s’il leur fallait cheminer sans
soutien, dans ces vallées de prose où demeure la vie.”

(HENRY DE PÈNE)

March 8, 2011

WereWalter

Filed under: Collateral Poetry,πόλις [polis] — Shylock @ 4:30 PM
Tags: , ,

(Illustration by dicksick)

‘Viviamo un tempo mannaro’ Gualtiero
(in arte Walter) oggi ha dichiarato;
assurdo, tanto che non parmi vero
sì che testé l’orecchie ho spalancato
ed orifizi vari eppure intero
nonsenso del messaggio confermato
venne e mi chiesi: non dovea Veltroni
d’Italia togliersi e dai miei – ?

Next Page »

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: